1991, una nave arriva in Puglia.La Vlora appare all’orizzonte l’8 agosto, a largo di Bari.
A bordo 18.000 albanesi che sognano l’Italia, la loro america, una vita migliore e luminosa, una speranza nata guardando la televisione italiana.
Il nostro paese si era già dimostrato accogliente nei confronti dei primi profughi sfuggiti dal regime albanese, ma dopo la Vlora cambia tutto.
La storia che ci racconta Federico Bressani è quella di una sconfitta italiana, una sconfitta umanitaria che deve farci pensare all’oggi e a quel che si può fare per reagire diversamente di fronte a situazioni affini, con più empatia e, sicuramente, con più umanità.

Questo è un fumetto di Federico Bressani, un disegnatore di fumetti e illustrazioni.

© Stormi –

Il fumetto è comparso il 29 novembre 2019 su Stormi